L’elefante

di in: Minimanimalia (0)
Disegno di Davide Racca

Disegno di Davide Racca

… una nube, ecco! o meglio, un cerchio di nubi mi sorprende ogni volta che tento di riaprire gli occhi. ma è insensato… non vedo! mi resta solo la memoria della mia vita: gli odori, le voci, i richiami, gli amici… posso sentirne ancora i passi a mille miglia di anni. è tutto intatto, e felice: tutto è pieno… e la rivedo chiara quella cosa che ero, che divenivo, tra cicli di stagione, la polvere, le imprese coi compagni. e quanto più nitida è la visione, per non ingannarmi, riapro gli occhi, e ogni cosa si dissolve di nuovo nella nebbia… allora li richiudo. mi concentro sull’idea di quel che ero, e quelle immagini mi rivengono incontro come da un fluido… come terra emersa di un nuovo mondo… ed era proprio così che ero, ne sono certo: ero veramente quel che ero! ma cos’è che mi confonde, ora: il dubbio, l’idea o la montante nebbia nella mia mente?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *