Dialogo di bambini che giocano alle costruzioni seduti per terra

di in: Les jeux sont faits (0)
L'immagine è di Cy Twombly

L'immagine è di Cy Twombly

Amedeo: Il Papa ha il morbo di Alzheimer.

Vincenzo: Che cos’è?

Amedeo: È quella malattia che ha avuto zio Giruzzo, che tremi.

Vincenzo: Ho capito, gli tremano tutte le mani, ma la testa no.

Amedeo: È una cosa brutta.

Vincenzo: Lo sai che il Papa può decidere lui quando muore, può vivere anche duecento anni?

Amedeo: Sì?!

Vincenzo: Il prete qua fuori, don Giacomo, ancora non è morto perché lui sta bene con dio.

Amedeo: Mmh.

Vincenzo: Io sono andato a Roma e ho visto che Papa Giovanni XXIII è morto a 102 anni. I Papi non sbagliano mai con dio e perciò vivono quanto vogliono.

Amedeo: Il fratello di don Giacomo era amico di mio nonno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *