Come la vecchia signora della fiaba

di in: Bazar
Fiore Signora 2

Come la vecchia signora finlandese della fiaba, come la vecchia signora finlandese, che vive in una casa senza entrate, che vive in una casa senza uscite, sulle bianche distese di gelo, nelle terre deserte, silenziose, del paese della Regina delle Nevi

come la vecchia signora finlandese,
dall’abito da sera verde scuro,
che guarda il fuoco acceso,
nella piccola stanza senza porte,
dall’abito sbracciato,
come stesse per ricevere qualcuno

come la vecchia signora finlandese,
che osserva assorta il fuoco,
il viso poggiato sulla mano,
che vive lì pensando,
che vive lì intessendo,
che è sempre occupata
e i pensieri raccoglie,
i pensieri dipana,
i pensieri ricama,
i pensieri consuma,
che non segue ricordi,
non contempla il futuro,

come la piccola signora solitaria,
che i capelli si pettina con cura,
che l’abito da sera si liscia con la mano, che guarda la finestra come fosse un dipinto, appeso alla parete

come quella vecchia signora finlandese

al centro delle terre del silenzio,
nel remoto paese delle nevi.